IPERICO (1a parte) 

Tratto dalla rete

Autore: Michael Thomsen

Traduzione di Marco Turazza. 

Nome Comune

Erba di San Giovanni (St. John’s wort)

Famiglia

Clusiaceae 

Parti utilizzate

Parti aeree

Descrizione

L’Iperico è una pianta perenne che cresce fino ad un metro d’altezza. Gli steli sono bi-lineati e legnosi alla base. I rizomi sono slanciati. Le foglie sono di colore verde chiaro, opposite e punteggiate. In estate la pianta produce fiori gialli con 5 petali.

L’Iperico è una pianta nativa dell’Europa, dell’Asia Occidentale e del Nord Africa. Si è ora diffusa in molti Paesi.

Usi storici.

L’Iperico ha una lunga storia di utilizzo, fin dall’antichità per il trattamento delle ustioni, morsi di serpente, febbre e ferite.

I padri della medicina, Dioscoride e Ippocrate, raccomandavano l’uso di questa antica pianta

Kim Fletcher nel suo " The Penguin Modern Australasian Herbal" spiega come è nato il nome inglese di Erba di San Giovanni:

"Durante il periodo medioevale, all’Erba di San Giovani furono attribuite proprietà quasi magiche di protezione contro gli spiriti del male, a causa della sua associazione con San Giovanni Battista. I gialli petali della pianta, una volta bruciati, presentano una colorazione rossastra che simboleggia il sangue del santo. Appesa in casa, l’erba sarebbe in grado di prevenire l’entrata delle streghe e della morte nella casa stessa.

Paracelso, il medico, chimico e filosofo naturale svizzero, che visse nel XVI secolo, scrisse riguardo alle straordinarie capacità medicinali dell’Iperico: "Ridicolizza tutte le ricette mediche ed i dottori; Essi possono urlare quanto vogliono, ma riusciranno solamente a rompere i propri denti."

La BHP elenca le indicazioni specifiche dell’Iperico come neurosi manopausale; altre indicazioni elencate sono: eccitabilità, nevralgie, fibrosi e sciatica.1

_____________
1British Herbal Medicine Association, 1983, British Herbal Pharmacopoeia, West Yorks, p 115.

VIRUS RIVESTITI da un rivestimento lipidico. L’Iperico può essere utile nei seguenti casi:

Tipo di virus

Virus specifico

Malattia

Herpesviruses Simplex Oral & genital
Varicella Chickenpox
Zoster Shingles
Cytomegalovirus Salivary gland disease
Epstein-Barr Glandular fever
Hepatitis B Jaundice
Poxviruses Vaccinia Mild pox disease
Variola Smallpox
Togaviruses Rubella virus German measles
Ross River Polyarthritis
Othomyxoviruses Influenza
Paramyxoviruses Morbilivirus Measles
Retroviruses HIV AIDS
Coronaviruses Common cold

VIRUS NUDI, non rivestiti da un rivestimento lipidico. L’Iperico non può essere utile nei seguenti casi:

Tipo di virus

Virus specifico

Malattia

Picornaviruses Rhinovirus Common cold
Enterovirus (coxsackie, echovirus) Acute fever
Viral meningitis (accounts for 90% of all cases of viral meningitis)
Viral encephalitis (20%)
Acute myopericarditis
Ophthalmic infection
Papovaviruses many types Warts
Hepatitis A Hepatitis Jaundice

Nota: il raffreddore comune può essere causato sia da virus nudi che rivestiti.

Torna a Newsletter