DIOSCOREA Cinese (2a parte) 

Tratto dalla rete

Autore: Belinda Rowland

Traduzione di Marco Turazza. 

Preparazioni

La Dioscorea cinese si può trovare in commercio in forma fresca, secca, polvere o estratto.

Essa viene assunta per bocca in tutte le indicazioni.

L’infuso si può preparare aggiungendo la radice tagliata a fette in acqua bollente. Il dosaggio è di 10-30 grammi di radice o di 6-10 grammi di polvere.

Associazioni

Nella medicina tradizionale cinese è una pratica comune il miscelare varie erbe per trattare uno specifico gruppo di sintomi. La Dioscorea cinese può essere associata con:

Precauzioni

Le specie di Dioscorea commestibili presentano foglie opposte, cioè posizionate una di fronte all’altra, mentre le specie velenose hanno foglie alternate.

Donne in gravidanza o in allattamento dovrebbero assumere la Dioscorea solo sotto il controllo del medico.

Effetti collaterali

Non sono riportati effetti collaterali di alcun genere.

Interazioni

Non sono riportate interazioni tra la Dioscorea cinese e altre droghe o erbe.

Torna a Newsletter