I’ELEUTEROCOCCO migliora il metabolismo lipidico, il benessere fisico e la funzionalitÓ immunitaria. 

Tratto dalla rete

Traduzione di Marco Turazza. 

Szolomicki S, Samchowiec L, Wˇjcicki, et al.

The influence of active components of Eleutherococcus on cellular defense and phyisical fitness in man.

Phytotherapy Research 2000; 14: 30-35.

Uno studio polacco eseguito su volontari sani ha mostrato che l’Eleuterococco (Eleutherococcus senticosus) fu pi¨ efficace dell’Echinacea nel portare ad un miglioramento significativo i parametri di salute cardiovascolare, benessere e funzionalitÓ immunitaria dopo un trattamento durato 30 giorni.

I 50 partecipanti a questo studio furono divisi casualmente in due gruppi, uno trattato con una preparazione a base di Eleuterococco di nome Taigutan (un estratto etanolico 1:1 ad un dosaggio di 25 gocce per tre volte al dý) e l’altro con un prodotto a base di Echinacea nominato Echinacin Madaus (ad un dosaggio di 40 gocce per tre volte al dý).

Il gruppo trattato con Eleuterococco mostr˛ una riduzione statisticamente significativa, rispetto al gruppo trattato con Echinacea, dei livelli ematici di: colesterolo totale, colesterolo LDL, acidi grassi liberi, trigliceridi e glucosio.

Ci fu anche una differenza statisticamente quantificabile a livello di funzionalitÓ del sistema immunitario, come dimostrato dai test di attivitÓ fagocitaria e produzione linfocitaria, seppure non vi furono modificazioni significative del numero di linfociti capaci di stimolare la produzione di citochine.

Furono inoltre effettuati test spirometrici per il benessere fisico in 20 partecipanti, scelti in modo casuale. Coloro che assunsero l’Eleuterococco mostrarono un miglioramento significativo, in confronto a coloro che assunsero l’Echinacea, i quali non mostrarono alcun cambiamento.

Torna a Newsletter