Liquirizia (1a parte) 

Tratto dalla rete

Traduzione di Marco Turazza.

Nome Comune

Liquirizia. 

Nome botanico

Glycyrrhiza glabra

Altri nomi

Licorice, liquorice, spanish licorice, sweet wood, sweet root, liquiritiae radix, radix glycyrrhizae, rÚglisse, bois doux, su▀holzwurzel, lakritzenwurzel, lakrids, yashimadhu, gancao, kanzo, kamcho.

Famiglia

Fabaceae.

Descrizione

Erba perenne, arbustiforme, che cresce in regioni temperate e pu˛ raggiungere un’altezza di circa 2 metri. Nativa delle zone mediterranee e Medio Oriente, cresce anche in Europa.

Avvertenze

Dosi massicce per periodi di tempo molto lunghi possono portare ad una deplezione dei livelli di potassio. Si consigliano basse dosaggi durante la gravidanza.

Dosaggi

Erba essiccata: 3-15 g al dý

Estratto: 15-40 ml alla settimana (estratto 1:1 o standard)

Indicazioni

Acne (per uso topico), malattia di Addison, eccessi androgenici, artrite, asma, bronchite acuta e cronica, tosse, eczema, endometrite, gastrite, gotta, infertilitÓ, sindrome dell’intestino irritabile, mialgia, cisti ovariche, sindrome ovarica policistica, psoriasi, mal di gola (tramite gargarismi), stress, ulcera gastrointestinale.

Azioni

Adattogena, antiinfiammatoria, antisettica (urinaria), antispasmodica per muscoli, tratto respiratorio e utero, antitosse, antiulcera, antivirale (topica), regolatrice della glicemia, espettorante, ipertensiva, lassativa, estrogenica, miglioratrice del gusto.

Costituenti

Principi amari, cumarina, flavonoidi, glicirrizina (saponina triterpenica), liquiritina, polisaccaridi, steroidi.

Torna a Newsletter