Ortica (7a parte). 

Tratto dalla rete

Traduzione di Marco Turazza

USI PRATICI CORRENTI

Negli ultimi anni un numero sempre maggiore di consumatori ha imparato ad utilizzare l’ortica in parecchie condizioni, tra le quali: problemi alla prostata, artriti ed infiammazioni in generale, allergie e perdita dei capelli e contemporaneamente sono aumentati sul mercato i prodotti contenenti questa pianta.

Molti prodotti finiti in capsule, compresse e tinture sono oggi largamente disponibili nella maggior parte delle erboristerie e a prezzi ragionevoli. I consumatori devono solo ricordare che i prodotti a base di radice sono più indicati per l’iperplasia prostatica benigna e per la perdita dei capelli, mentre quelli a base di foglie sono più efficaci nelle infiammazioni di vario genere, compresa la prostatite, nelle allergie e come diuretico naturale nei casi di ipertensione arteriosa.

Purtroppo i consumatori, ed anche alcuni produttori, sottovalutano la distinzione fra radice e foglia.

SOMMARIO

Metodo di preparazione principale: infuso o capsule

Azioni principali:
antiallergico, antianafilattico, antinfiammatorio, decongestionante, diuretico

Utilizzi principali:

  1. Allergie stagionali, riniti e sinusiti
  2. BPH e prostatiti
  3. Artriti, reumatismi ed altre condizioni infiammatorie
  4. Ipertensione arteriosa
  5. Perdita dei capelli

Proprietà / Azioni documentate dalla ricerca:
analgesico, antiallergico, antianafilattico, antinfiammatorio, anticonvulsivo, antistaminico, decongestionante, diuretico, antiipertensivo, immunomodulatore

Altre proprietà / Azioni documentate dall’utilizzo tradizionale:
antiasmatico, antibatterico, antidiabetico, antiemorragico, antireumatico, astringente, diaforetico, antifebbrile, lassativo, stimolante mestruale, guarisce le ferite

Cautele: Può provocare un abbassamento della pressione arteriosa e della frequenza cardiaca. Evitarne l’uso molto prolungato a causa dei suoi effetti diuretici.

 Torna a Newsletter